Il mio teddy

Il mio teddy
Se vi piace qualche mia creazione, contattatemi

lunedì 11 settembre 2017

GRANNY PASSION

E finalmente e' arrivato il momento di tirare fuori tutte le mie granny dall'armadio.
Come tutte le mie cose, devo avere l'ispirazione giusta
e' arrivata trovando tutte le belle lavorazioni
all'uncinetto che vi ho mostrato la scorsa volta.
Quello che mancava era il motivo finale

IL BORDO

dopo averle unite tra loro formando un rettangolo
da 5 granny di larghezza x 8 di lunghezza

ho trovato questo bel bordo da fare tutto intorno
e finalmente sono soddisfatta 
la misura finita e' 130 x 200


per creare le roselline

il giro celeste le evidenzia

 facendole emergere dal fondo


e quella costina celeste in evidenza?
semplicissimo realizzarla



e visto che ormai i miei uncinetti sono arrivati,
e visto che e' giusto terminare anche l'altra coperta
con le granny tonde, 
sono all'opera per il bordo di contorno su ognuna
per poi finirla.
Sono gia' a buon punto


Ci pensero' poi al bordo finale di contorno
sara' simile ma con qualche variante
buona settimana a tutte

9 commenti:

  1. Ma che bell'effetto che fa il bordo con le roselline!
    A me piacciono un sacco le granny!
    L'unica scocciatura è collegarle tutte!
    un abbraccio
    sabrina

    RispondiElimina
  2. Bellissima la coperta e originale il bordo. E' bastato quello per trasformare la solita coperta con le granny in qualcosa di unico. Bravissima!

    RispondiElimina
  3. très beau felicitation
    Marie-Claire

    RispondiElimina
  4. Bellissima la tua coperta, mi ricorda quella che mi ha fatto mia mamma che ho regalato a mia figlia in ricordo della nonna, sono cose che durano per sempre. Un caro saluto Giordana.

    RispondiElimina
  5. ma che bella ... sai che ero convinta fossero tulipani!!! un insieme favoloso complimenti non vedo l'ora che combini con l'altra ... bacio

    RispondiElimina
  6. Che bella! caspita, mi sembra, tu sia stata velocissima, hai scelto benissimo il bordo è davvero incantevole e sono sicura che anche la seconda verrà altrettanto bene.
    Complimenti, Francesca!

    RispondiElimina