Il mio teddy

Il mio teddy
Se vi piace qualche mia creazione, contattatemi

sabato 25 luglio 2015

CATENELLE PER OCCHIALI

Dicono che quando si cambia casa e' il momento buono per sbarazzarsi di molte cose e devo dire che questo e' proprio il mio caso.
Ti rendi conto che se una cosa non l'hai piu' usata per qualche anno... e' inutile tenerla.
Ho messo via invece  alcuni scatoloni di porcellana bianca (chissa' quanta volevo dipingerne??), altri di oggetti dipinti, legno, vetro, ed attrezzature varie, quelli non li butto, possono venire buoni per dei regali o magari trovare qualcuno che me li prenda in blocco, ma altre minuterie varie, paciughini che terrebbero solo spazio inutile... VIA!!! hanno preso il volo per i cassonetti.... quanti ne ho riempiti!!
Non voglio piu' accumulare come ho fatto prima, iniziavo un nuovo hobby... e via!! comperare cio' che gli girava intorno come non ci fosse un domani.
Mi rendo conto che vuoi perche' ne ho provati tanti e mi ci sono divertita, vuoi perche' ormai non sono piu' i tempi delle spese pazze, ho capito da qualche anno che le mie scelte vanno per le lane, i tessuti per il ricamo ed il patchwork (piu' per il ricamo) e per i filati in genere.
Quindi tutto cio' che non concerne queste cose restera' nel retro del negozio di mio marito, tutto bello impacchettato, incartato e descritto per bene fuori dagli scatoloni, mentre le lane, i tessuti ed i filati, insieme a tutti i miei libri, mi faranno compagnia in campagna.
Così, mettendo via anche i contenitori delle perline di conteria, oltre alla bigiotteria, ho pensato bene di preparare per mio marito, da mettere in negozio, una bella serie di catenelle per occhiali.
Ho colto l'occasione, visto che stavano finendo, di preparargliene un bel po', così per almeno un paio d'anni stara' a posto.
Ne ho preparate circa un centinaio, tutte colorate, mi sono sbizzarrita ad unire un po' di queste e un po' di quelle, così da farle tutte diverse.
Eccone un po'



queste posso rifarne così tante legate insieme
come da foto
per farne una bella collana
che ne dite?






ne faro' ancora un centinaio
così mettero' via anche questo scatolone di perline
.............
per la prossima volta

lunedì 6 luglio 2015

ESPERIMENTI

Sto provando delle ricette semplici e leggere per fare delle torte da colazione per quando mio marito dovra' svegliarsi prima del solito una volta che avremo cambiato casa.
Di solito al mattino non mangia perche' si sveglia dopo le 9, dato che sono io ad aprire il negozio, tra un po' invece dovra' essere in piedi prima, almeno verso le 7,30, per cui ci vuole un'abbondante colazione... ma leggera
Ho trovato questa torta al latte condensato, ma senza uova ne' burro


ingredienti:
100 gr. di farina
80 gr. di fecola di patate
100 gr. di latte condensato
150 gr. di latte
40 gr. di zucchero
1 bustina di lievito
a piacere qualche goccia di essenza alla frutta
o vaniglia

mescolare tutto insieme
mettere in una tortiera piccola
cuocere a 160 gradi x circa 40 minuti

volendo e' anche un'ottima base per una torta farcita
magari con panna e fragole
oppure della crema e cioccolato
.................
ma cosa sto dicendo???
a me serve una torta leggeraaaaaaa
non possoooooo
vabbe'!!
magari provateci voi

sabato 20 giugno 2015

VADO A VIVERE IN CAMPAGNA

In questo periodo sono poco produttiva e latitante, stiamo acquistando una casa in campagna, per l'esattezza sulle colline vicino a Piacenza, dove attualmente risiedo, la nostra prima casa.
Volevamo aspettare che mio marito andasse in pensione per questa scelta, che mia figlia avesse terminato l'universita', invece abbiamo trovato un'occasione imperdibile, in un posto molto carino, pieno di colline, di vigne, con un bel panorama intorno

questo



Stiamo aspettando le varie pratiche per formalizzare l'acquisto
così da iniziare qualche lavoro all'interno
e poterci stabilire la' il prima possibile.
Mio marito durante il giorno sara' in negozio in citta'
quindi partira' il mattino e tornera' la sera
mia figlia e' a Milano all'universita'
ed io.....
mi godro' la casa
passeggero', andro' in paese a piedi, staro' in giardino,
mi dedichero' a tempo pieno ai miei hobbyes,
mi rilassero'
Insomma, una nuova vita.
Ma in questo periodo non sono per niente rilassata
continuiamo a girare per negozi di mobili,
cosa prendere, cosa cambiare, come cambiare, buttare giu' quella parete
anzi no! quell'altra....
la testa mi fuma
quello che poi mi preoccupa.....
.............
IL TRASLOCO
tutte le mie cose, le mie tante cose
lane, tessuti, carta, porcellana, vetro, colori, libri...
tanti libri
Pavento quel giorno.....


venerdì 12 giugno 2015

LA LEGGE SUI COOKIE - CHIARIMENTI OTTENUTI

Un gran parlare di questa legge sui cookie che e' scaduta e che chi non si mette in regola paga multe salate....
Il mio blog non ne usa, devo mettermi in regola?
Così dice:
Il parlamento Europeo ha emanato nel maggio 2011 una nuova legge sulla privacy che obbliga i siti internet a richiedere il permesso degli utenti ad utilizzare i cookies relativi ai servizi offerti. 
Ragazze... che dire??? io posso offrirvi questi di... cookie... altri non ne ho!!
Dovro' ugualmente mettermi in regola??? o scelgo di chiudere il blog???

Cosa c'e' di meglio che confrontarsi in rete??? l'aiuto me lo avete dato con i vostri commenti, tra i vari, quello di Rosa che dice che noi siamo gia' in regola in quanto la piattaforma di blogger lo ha fatto per noi con la scritta prevista dalla normativa in alto con una barra sul nostro blog.



QUINDI???
Pensiamo ad altro
il problema non ci riguarda
ed io aggiungo
BENE

martedì 2 giugno 2015

LA GRANDE BOUFFE

Ricordate il film con Tognazzi ed altri amici, che mangiano fino a non poterne piu'??
Approfittando dello sconto della lana DROPS del 35% sulla maggior parte degli articoli, ho fatto anche io una "grande abbuffata" acquistando presso il negozio FIORDILANA

Fabel x calze


Lace e alpaca/seta

altra lana x calze

Pura lana blu x maglione

sempre Lace x scialli

assortimento vario

insomma
La grande bouffe

venerdì 29 maggio 2015

RIECCOMI

Salve e bentrovate
sto trascurando un po' il mio blog
in quanto ho molte cose in testa in questo periodo
che non mi permettono di concentrarmi in altro,
ve ne parlero' piu' avanti
quando le cose saranno ben definite
niente di preoccupante,
anzi!!
ma si tratta di un cambiamento della mia vita
e le mie energie e gli stress
mi concedono poco spazio

Non per questo sono stata inattiva,
meno produttiva sì,
ma sempre attiva

Ho terminato la sciarpa
 
e vi mostro molte foto
in quanto la lavorazione con questo tipo di lana,
vengono lavorati due gomitoli diversi alternati,
Lang Yarn Millecolori Baby
e' talmente particolare che
ogni riga e' una sorpresa
e la sua bellezza sta nel fatto
che se anche si usano gli stessi colori abbinati,
due sciarpe verranno sempre diverse,
quindi ognuna originale
e mai ripetibile











Molto soffice ed abbinabile con tutto

Alla prossima

sabato 16 maggio 2015

ITALIA INVITA

Ieri sono stata a Parma alla 7à edizione di Italia Invita insieme ad alcune amiche, felice di partecipare ai due corsi cui mi ero iscritta.
Il primo di Aemilia ars presso lo stand dell'associazione Il Merletto di Bologna

questo il lavoro proposto


in pratica piu' che un corso si e' trattato di una dimostrazione
in effetti e' stato meglio così
in quanto essendo stato fatto interamente dall'insegnante
ci ha potuto mostrare tutti i vari passaggi fino alla fine
se lo avesse fatto fare a noi allieve 
sicuramente saremmo riuscite solo a terminare
la parte centrale restando così nel dubbio di come proseguire,
abbiamo preso appunti e non mi resta che rifarlo quanto prima 
per non dimenticare

Il secondo corso e' quello seguito presso il



abbiamo iniziato il fiore con la tecnica del
Ricamo Canusino
questa volta abbiamo ricamato noi corsiste il nostro pezzo,
quello in foto e' il ricamo che dovevamo eseguire
il mio e' solo all'inizio
quando sara' terminato ve lo mostrero'

Il tempo rimasto per fare un giro e' stato poco,
ma piu' che sufficente per vedere
che lo smalto delle edizioni passate
non esisteva piu'.
Nata come fiera di pizzi ricami e merletti a Bellaria
negli anni ha cambiato aspetto
e moltissime associazioni che venivano
da tutta Italia
non erano piu' presenti
A mio giudizio
.........
una delusione