Il mio teddy

Il mio teddy
Se vi piace qualche mia creazione, contattatemi

lunedì 4 febbraio 2019

FOX PAWS

E' stata dura e lunga da fare
ma con i video per capire questa tecnica particolare
ci sono riuscita
ed eccola qua


sembrano proprio zampe di volpe










5 colori ben distribuiti per creare molte varianti
lunghezza circa 200 cm. e larga 43 cm.
ne sono soddisfatta

Buona settimana a tutte

domenica 16 dicembre 2018

CORSO BRIOCHE....... A MAGLIA

Avevo detto,
lo scorso anno,
che avrei voluto preparare
una serie di appunti, descrizioni e
foto di passaggi
per la lavorazione 

BRIOCHE

in effetti avevo preparato un campione
e con l'aiuto di mia figlia alla fotografia,
ho cercato di fotografare tutti i vari e salienti
passaggi 
di questa affascinante tecnica.

Finalmente in questi giorni
ho voluto riprendere tutto in mano,
la mia sciarpa iniziata
e mai finita,
rendendomi conto che
..........
non ricordavo piu' come continuare.

MAMMA

studia e prova.....prova e studia
finalmente sono ripartita in quarta,
ed allora ho capito che appunti e descrizione
mi erano indispensabili 
per poter riprendere in qualsiasi momento
questo tipo di lavoro.

I tanti video su you tube
sono sacrosanti,
consiglio infatti di vederli in quanto
immagine stampata e immagine video
sono complementari,
ma almeno gli appunti scritti
puoi tenerli a portata di mano e sfogliarli
con facilita'.

Modello base


Ho descritto la terminologia,
il metodo di lavorazione,
il significato dei simboli,
l'avvio,
come e quando utilizzare un colore o l'altro,

poi


diminuzioni e aumenti.

Insomma!!
Si puo' partire con uno dei vari modelli free
che si trovano in rete
e se vi innamorate
passate su ravelry troverete
varie autrici
tra cui, secondo me, la piu' importante


poi


che creano bellissimi modelli.

Se vi ho incuriosito
mandatemi una mail 
(ultimamente non riesco a visualizzare i commenti)
direttamente alla mia posta elettronica
per richiedermi questi due PDF.

Non si tratta di corsi a tappe come facevo gli anni passati
ma solo due cartelle da tenere per esercitarvi
con i vostri tempi.
Se provate a realizzare qualche cosa
mi piacerebbe ricevere delle foto
dei vostri lavori.

Buon Natale
a tutti






lunedì 10 dicembre 2018

COLLI..COLLI...COLLI

Non mi fermo mai!!
E' vero!
non ho piu' la costanza di aggiornare il mio blog
ma ho fatto caso che e' diventato un male comune
Chissa' perche'...

Ma molto lavoro comunque!!
quindi la voglia di fare non manca

Iniziamo dal cardi e berretto
sempre per la nipote della mia amica


in piu' per un nuovo giochino


pupazzo amigurumi trovato in internet

Alcuni dei colli venduti
ed altri non fotografati....









Ma dall'ispirazione e' nato un nuovo modello che ho inserito
su Ravelry



Un collo che puo' essere indossato sotto ad un capospalla
e che ci tiene caldo alla testa, al collo e alla schiena
senza essere ingombrante
Nello stesso pattern ho inserito anche le istruzioni
per un modello da bimba



E per chi non volesse la schiena coperta
altre istruzioni per creare un collo simile
ma senza coprischiena

Insomma!!
tre schemi in un solo pattern






Buon lavoro!!

martedì 18 settembre 2018

QUANTO TEMPO.......

Quanto tempo...
il caldo, le giornate afose, 
la stanchezza che ti viene addosso...
In estate mi sento diversa
una volta (da giovane) desideravo che arrivasse
forse x la liberta' di movimento,
il mare, le serate fuori, 
la scuola che finiva...
Ora desidero le serate davanti al camino,
le camminate al fresco,
magari con uno scialle addosso,
insomma,
mi sento piu' attiva anche mentalmente
nella stagione autunnale e invernale.

Devo dire che non mi sono fermata un attimo,
ho avuto mia figlia a casa x tutta l'estate
per i suoi esami da preparare,
tutti andati benissimo,
mio marito che quest'anno si e' preso un po di giorni
forse per godersi anche sua figlia
ed io in tutto questo?
cucina....
stira...
lava...
ospedale...
melanoma...
ansia...
ufffff.....
ma in tutto questo, la produzione non e' mancata.

Avrei voluto dedicarmi allo studio e applicazione
dei nuovi libri di ricamo di Giuseppa Federici
sul Buratto, Caterina de' Medici e Punto Umbro,
ma come vi ho detto
l'estate non aiuta,
per cui ho tirato fuori lavori che volevo sempre fare
ma che ancora erano nel limbo.

Cominciamo con questa borsa 
ricamata in tecnica Bargello





che ne dite?
me la sto godendo tantissimo

lavori per la mia amica Dada

due salviette in sfilato siciliano
la grande

e le due insieme

ed un centro che aveva acquistato gia' sfilato in una fiera





questo invece e' mio




forse da 8 anni le avevo fatto acquistare un tessuto
per una borsa portalavoro
eccola, con tascone davanti e dietro


non e' finita qua
ancora una portalavoro bauletto che aveva iniziato lei
e terminata io



ricami a punto croce, di cui avevo gli schemi,
le matassine da parte ed il tessuto gia' tagliato
uno e' finito
(ho tolto dall'originale alcuni "fronzoli" che non mi piacevano



adoro le casette 
ed il secondo quadretto e' in fase di finitura

Progetti piu' impegnativi li tengo per i primi tempi piu' freschi

A presto

lunedì 25 giugno 2018

FRIDA KAHLO. OLTRE IL MITO


Dal 1 febbraio al 3 giugno di quest'anno
il MUDEC di Milano
ha ospitato
 tutte le opere provenienti dal museo Dolores Olmedo
di Citta' del Messico
e dalla Jacques and Natasha Gelman collection
le piu' importanti collezioni di
Frida Kahlo
al mondo
Con oltre 350.000 visitatori
e' entrata nella top ten delle mostre
piu' visitate di sempre.

Mia figlia, che si trova a Milano x studio,
Economia e Conservazione dei Beni Culturali,
e scrive articoli su testate del settore,
non poteva mancare.

Ne e' rimasta folgorata.

Mi ha riportato un piccolo regalino
una calamita


Sulla scia di questo personaggio
sono andata a vedere immagini su Pinterest
ed ho trovato un grazioso segnalibro
che ho subito copiato



Ho trovato originale il modo di essere costruito.
Di solito il segnalibro resta all'interno
lasciando, penzoloni, due nastrini, in cima e in fondo
questo invece ha la decorazione sul davanti del libro
e cio' che tiene il segno della pagina,
e' un elastico.
Geniale!!

Mi ha dato l'idea per farne altri,
costruiti in questo modo,
ma con soggetti
"gattosi o canini"
per l'associazione cui do una mano
"Pelosi coraggiosi"

Nel frattempo,
per chi volesse notizie,
le vendite dei portatutto in feltro,
sono andate benissimo,
i 27 portatutto sono stati venduti 
e subito ne ho fatti altri 42 per la fiera di
Sant'Antonino di Piacenza
il 4 di luglio.
Nel frattempo ho decorato anche 4 pochette in balsa,
sempre x la fiera
ho ripreso in mano i miei pennelli e via





Un abbraccio a tutte