Il mio teddy

Il mio teddy
Se vi piace qualche mia creazione, contattatemi

giovedì 10 agosto 2017

LA MIA VERSIONE DELLA MOCHILA

Ho terminato la mia mochila bag 
che poi tanto mochila bag non e'.
Intanto dovrebbe avere il fondo tondo
e somigliare, anzi essere uno zaino
io l'ho voluta a mia comodita'.
Le borse x me devono essere tipo cartella,
quindi piatte,
di conseguenza anche il tipo di chiusura diverso.
Ho messo una patella con bottone
e due manici sottili
anziche' i lacci che chiudono
e il manico largo.
Diciamo che e' stata una prova/studio
infatti ci sono errori
che nella prossima non faro'.
Anche il motivo deve essere piu' continuo,
senza lasciare grosse zone dello stesso colore
ed i fili sempre ingabbiati nella lavorazione
anche quando si lavora con un solo colore
perche' questo fa irrobustire il corpo e mantiene
il punto regolare.

Questa comunque e' la mia versione
non mi dispiace, ma non sono del tutto soddisfatta.
La prossima sara' piu' etnica
il fondo non sara' comunque tondo,
non lo trovo comodo,
ma tutta lavorata e colorata 
si deve osare anche con i colori altrimenti
il contrasto non si vede
 



Intanto l'ho gia' indossata
nella mia passeggiata mattutina
e dentro ci' e' stato anche un cuscino che mi porto dietro
x sedermi sulla panchina quando mi fermo a lavorare
per poi ritornare a casa
ed il lavoro che sto facendo ora




si tratta di una canotta all'uncinetto
col filato 12 ed uncinetto 1
che finalmente dopo almeno 40 anni
ho deciso di farmi.
Diciamo che non trovo esattamente di mio gusto
la lavorazione x capi di abbigliamento
creati all'uncinetto,
anche perche', a differenza della maglia, tendono comunque, a trasparire.
per cui optando per un filato sottile, anche se la lavorazione richiede
piu' tempo,
ho deciso di provare.
Sara' aperta davanti, decidero' poi se fare
un bordo in fondo, quello che si vede e' di prova
e mi sembra piu' adatto ad una tenda, quindi lo cambiero'.

Finalmente questi giorni si stanno un po' rinfrescando
e mi sento molto meglio
A presto
con altri lavori

12 commenti:

  1. Cara Francesca, io dico che a qualsiasi cosa si può dare un nome, alla fine però è sempre bella!!!
    Cara Maris, lo sai che con questo post tu ai richiamato l'appetito, che bocconcini!!!
    Ciao e buona giornata, anche se sta piovendo con un abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. La borsa mi piace molto, soprattutto l'accostamento dei colori. Mi piace anche il punto che hai scelto, quello mi è sempre piaciuto... Anche io trovo che l'uncinetto traspaia troppo ma se fai un golfino poi sotto ci sarà qualcosa....
    buon Ferragosto
    sabrina

    RispondiElimina
  3. Che bella borsa, Francesca! Baci, amica!

    RispondiElimina
  4. bella la borsa....sicuramente anche il lavoro che stai facendo sarà bello già da quello che si vede promette bene

    RispondiElimina
  5. Com'è venuta bene !!!! mi piace molto sei sorprendente per i lavori che realizzi ... un vero buldozer .... ja ;) bella che sta diventando la canotta che pazienza .... bravissima e di più .... ciaoooo

    RispondiElimina
  6. Stupenda! E quanto lavoro! Io ci avrei impiegato un paio d'anni con i miei tempi!

    RispondiElimina
  7. Ma è davvero stupenda...sei bravissima! Mamma mia che pazienza!!

    RispondiElimina

  8. I love your artwork and follow you pots this very minute!
    หนังใหม่

    RispondiElimina