Il mio teddy

Il mio teddy
Se vi piace qualche mia creazione, contattatemi

venerdì 5 dicembre 2014

UNA CHICCA

Trascuro un po' il blog, in quanto come tutte sono impegnata a completare le richieste di mia figlia per i regali alle sue amiche.
Era partita inizialmente con dei berretti di lana, poi e' passata al chiacchierino, mi ha chiesto dei bracciali, ma ho pensato che d'inverno non e' molto adatto un bracciale di cotone, che poi sotto ad un maglione neanche si vede, magari in estate si!! Così ho pensato agli orecchini, ed allora via!!
Come sempre impiego tanto tempo nella scelta dello schema, del filato, del colore, delle perline o degli swarowski da inserire, insomma sono ancora indietro, ma vi mostro un'anteprima, ancora senza gancino, tanto le amiche di mia figlia non vedono il mio blog...

per il momento mostro solo questi due
che sono di questi giorni




mentre gli altri gia' fatti li mostrero' poi
Li ho fatti vedere a delle amiche al circolo del ricamo
e me ne hanno ordinati 5 paia
da regalare alle loro amiche,
bene, così mi comprero' dell'altro filato...

Ma ecco la chicca
Avevate mai visto dei ferri da maglia così sottili?




Che in effetti piu' che ferri... chiamerei
AGHI DA MAGLIA
avete visto il numero?
0,7,    1,     1,50,     1,75
!!!!!!!!!!!
Guardate l'ago da ricamo vicino al ferro
n° 0,7
praticamente uguale
Mi hanno chiesto
MA CHE CI FAI???
Non lo so, ma non potevo non averli
troppo belli
magari con un filo da ricamo
puo' venire un bel pizzo!!
Ho scambiato questi ferri con alcuni miei
in legno che avevo in piu' e non mi servivano
Quando li adoperero'
sarete le prime a vedere cosa ci si puo' fare

E questa e' solo una parte delle chicche
Le altre fanno parte di regali di natale
di care amiche che mi conoscono bene
e sanno i miei gusti

to be continued

9 commenti:

  1. Brava Francesca, continua così che lasci il segno della bontà. Un abbraccio e buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Ciao, un paio di ferri così sottili li aveva mia mamma e sono nel mio portaaghi......lei li usava per fare dei lavori sottili e traforati, io non li ho mai provati.
    Belli gli orecchini

    RispondiElimina
  3. sei una maga con i ferri e immagino ti cimenterai in qualcosa di bellissimo .....ma i miei occhi si sono posati sugli orecchini visto che li adoro ... sei veramente brava anche secondo me con le navette il lavoro è più pulito e preciso ..... bellissimi ... mi piacciono molto quelli beige ... te li copio subito ... bacioni

    RispondiElimina
  4. Le amiche di tua figlia saranno contentissime di ricevere i tuoi orecchini!!
    Sono deliziosi!!
    Io non li so usare neanche di dimensioni normali i ferri, immagina po così sottili

    Buon fine settimana
    Sara
    This is Sara

    RispondiElimina
  5. complimenti per gli orecchini,saranno felicissime le ragazze
    Lu

    RispondiElimina
  6. Francesca gli orecchini della prima foto sono i primi che ho realizzato per la ragazza di mio figlio :o) ora ho leggermente accantonato il chiacchierino, ma per poco, sono immersa nella maglia... e quei ferri, mai visti chissà a cosa servono?!?

    RispondiElimina
  7. Oh mamma... per me sotto il 4.0 è un parto lavorare, non oso immagine con questi aghi così sottili!!!
    I lavori a chiacchierino sono stupendi, sei troppo brava, sai fare tutto!!!
    Un abbraccio e buona settimana

    RispondiElimina
  8. Sei fantastica Francesca! I lavori a chiacchierino sono proprio belli. immagino che le amiche di tua figlia ne saranno entusiaste!
    I ferri così sottili non li avevo ancora visti, sarei molto curiosa di vedere il risultato.
    buon lavoro allora
    sabrina

    RispondiElimina
  9. Quegli orecchini sono bellissimi! Ci faresti un corso?

    RispondiElimina